HOME | Organi associazione | Bilanci | Ricerca & Progetti | Formazione | Informazione | Rassegna stampa | Downloads | Contatti
 
 

Associazione Calabrese di Epatologia
Organizzazione a movente ideale per la ricerca biomedica indipendente e la medicina solidale

 


 
 
Studio CAMELIA30/12/2008 20:23:19
Ricerca

Progetto CAMELIA

Nel 2010 l’ACE e l’ISS hanno avviato, sempre con il sostegno della Fondazione BNC, un nuovo lavoro di ricerca finalizzato a far luce sulla relazione esistente tra la steatosi epatica, la sindrome metabolica (una condizione clinica complessa fortemente correlata ad un elevato rischio cardio-vascolare) ed il rischio cardiovascolare nell’adulto (“Progetto CA.ME.LI.A.”: CArdiocascular risk MEtabolic sindrome Liver and Autoimmunity disease). Al progetto ha aderito il Dipartimento di Medicina Interna (Polo San Paolo) dell’Università degli Studi di Milano che ha riproposto lo stesso modello di ricerca presso una popolazione della provincia di Milano (Abbiategrasso).  I risultati di questo studio, che si è concluso nel giugno del 2011, sono in corso di elaborazione.
Le finalità scientifiche del “M.A.RE.A. Study” e del “Progetto CA.ME.LI.A.”, anche su sollecitazione di altri prestigiosi gruppi di ricerca (CNR/ Scuola Superiore S. Anna di Pisa, Università Federico II° di Napoli, IRCSS San Raffaele di Milano), si sono ulteriormente estese allo studio dell’efficacia diagnostica di nuovi marcatori di rischio cardiovascolare   (frazioni della gGT, High Mobility Group Box-1-Proteins, troponine e cromogranine) . E’ rilevante sottolineare che la conferma dell’efficacia di questi nuovi tests di laboratorio potrebbe consentire di migliorare le performances diagnostiche in una fase iniziale del danno aterosclerotico consentendo l’avvio di quelle misure terapeutiche necessarie per la prevenzione degli accidenti vascolari maggiori (infarto del miocardio, ictus).
 
Vai al sito ufficiale del Progetto Camelia: www.progettocamelia.it
 
  ACE © -